Invisalign, l’apparecchio invisibile

Home  /  Servizi  /  Invisalign, l’apparecchio invisibile

In Servizi,

Invisalign, l’apparecchio invisibile a Bergamo

Lo staff di Pianeta Sorriso utilizza il trattamento Invisalign ® nella propria clinica di Bergamo, ottenendo ottimi risultati e consigliando al meglio i propri pazienti sul sistema ortodontico a loro più adatto.

Il trattamento Invisalign ® che consente di attuare il raddrizzamento dei denti senza l’uso di apparecchiature fisse e visibili in bocca.

Invisalign® è in grado di trattare un’ampia gamma di problemi di allineamento, da movimenti dentali di lieve entità fino a casi più complessi.

Contattaci compilando il form sottostante o chiamandoci allo 035 213009 per fissare un’appuntamento conoscitivo gratuito e senza impegno, per valutare se Invisalign è la soluzione ottimale per la risoluzione dei tuoi problemi.

Nome (richiesto)

Telefono

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

 

Cosa è Invisalign?

Un corretto allineamento dentale non solo è uno dei requisiti di una buona funzione masticatoria, di una buona salute dentale,ma anche una delle componenti necessarie di un sorriso esteticamente attraente. Fino ad oggi il paziente che voleva avere i “denti dritti”,doveva sottoporsi a cure ortodontiche che utilizzavano apparecchiature fisse ai denti, visibili e spesso fastidiose. Molti rinunciavano proprio per questo ad ottenere il risultato che altrimenti non avrebbero potuto realizzare.

Nell’ultimo decennio è stata proposta e si è andata affermando una nuova tecnica ortodontica: Invisalign ® che consente di attuare il raddrizzamento dei denti senza l’uso di apparecchiature fisse e visibili in bocca.
Il concetto su cui si basa Invisalign ® è divenuto realizzabile grazie ai progressi dell’informatica: stabilito un obiettivo terapeutico (una posizione dentale finale ritenuta ideale) si simulano al computer i movimenti dentali necessari per ottenere tale obiettivo. I movimenti vengono scomposti fino al dettaglio di 0,25 mm e sulla base di ciò si costruisce una serie di mascherine di materiale plastico che progressivamente si avvicinano al risultato programmato. Il paziente deve indossare ciascuna mascherina per 22 ore al giorno per 2 settimane, passando poi alla successiva.Una terapia complessa può richiedere 40-50 mascherine,un trattamento semplice 10-15. Non tutti i movimenti dentali hanno la stessa facilità di realizzazione con Invisalign ® . La stessa ditta ne è cosciente e lo indica ai medici abilitati.

E’ importante quindi sottolineare che Invisalign ® non è la panacea dell’ortodonzia: è necessaria una diagnosi ortodontica tradizionale, uno studio biomeccanico dei movimenti dentali necessari e la valutazione della loro predicibilità con Invisalign ® , infine la progettazione delle fasi terapeutiche nel dettaglio.

In alcuni casi l’ortodontista, che resta il pilota della “formula 1 ortodontica”, può decidere di associare tecniche ortodontiche tradizionali ad Invisalign ® .

Dopo la diagnosi ortodontica, vengono prese impronte al paziente che, assieme a foto cliniche ed a lastre, sono inviate ad Invisalign ® e consentono la realizzazione del cosiddetto ClinCheck. Questo è la proposta terapeutica dei tecnici invisalign che deve essere esaminata ed accettata dall’ortodontista il quale può modificarlo anche più volte. Tutto questo procedimento avviene via Internet nella cosiddetta pagina VIP del singolo ortodontista nel sito Invisalign ® . All’accettazione della soluzione terapeutica finale, Invisalign ® procede alla costruzione di tutte le mascherine necessarie. Durante la prima seduta alla poltrona il professionista deve applicare i cosiddetti attachment (ausili che aumentano la ritenzione delle mascherine), procedere allo stripping necessario, istruire il paziente all’uso dell’apparecchiatura.
Nei controlli successivi si richiede l’esecuzione eventuale dello stripping, talvolta di modificare forma e posizione di qualche attachment, di controllare il reale conseguimento del movimento dentale, meglio se confrontato con il modello computerizzato.
La prima seduta può richiedere anche un’ora, i controlli da pochi minuti alla mezz’ora. Al termine del trattamento sono possibili fino a 3 fasi di rifinitura ulteriore se il risultato viene ritenuto migliorabile e l’uso di una mascherina finale di contenzione.

Fa per me?

Invisalign® è in grado di trattare un’ampia gamma di problemi di allineamento, da movimenti dentali di lieve entità fino a casi più complessi.

Ecco alcuni dei problemi di allineamento che possono essere trattati con Invisalign.

Affollamento dentale: lo spazio disponibile nell’arcata non è sufficiente per alloggiare tutti i denti in modo adeguato.

 

Denti con spaziatura eccessiva: l’arcata dispone di spazio in eccesso.

 

Morso crociato: le arcate superiore e inferiore sono disallineate. Generalmente, uno o più denti superiori mordono nella parte interna dei denti inferiori e questo può verificarsi nella parte anteriore e/o sui lati.

 

Morso profondo: i denti superiori si sovrappongono in modo significativo sui denti inferiori.

 

Morso inverso: i denti inferiori sporgono oltre i denti anteriori, generalmente a causa del sottosviluppo dell’arcata superiore o del sovrasviluppo dell’arcata inferiore, o di entrambe le situazioni.

Nome (richiesto)

Telefono

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio